Ricottine infornate con purè di spinaci e limone

Ricottine infornate con purè di spinaci e limone

con Nessun commento

Ingredienti

Ricotta di Bufala Libera Terra: 500g

Spinaci: 400g

Patate: 200 g

Olive taggiasche denocciolate: 2 cucchiai

Limone: 1

Timo secco: mezzo cucchiaino

Olio extravergine d'oliva bio: 2 cucchiai

Sale e pepe: q.b.

Preparazione

Trita le olive con il coltello e mescolale alla ricotta con il timo, una leggera spolverata di sale, pepe e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Trasferisci il composto in 4 stampini per muffin foderati con carta da forno bagnata, strizzata e asciugata, inforna a 160 °C per 30-35 minuti al massimo e lascia raffreddare.

Taglia a spicchi le patate, cuocile al vapore per circa 15 minuti o fino a renderle molto morbide. Pelale e passale subito allo schiaccia patate riducendole in purè.

Scotta gli spinaci in acqua leggermente salata per un minuto, scolandoli in acqua e ghiaccio per mantenerne il verde brillante. Quindi strizzali (ma non troppo) e frullali con il succo del limone, sale e pepe. Mescola il ricavato alle patate e a 2 cucchiai d'olio.

Scalda appena, solo se necessario, il purè prima di servirlo facendo attenzione a non cuocerlo per non rovinare il colore e servilo con le ricottine sformate.

Se ami i sapori amarognoli, puoi sostituire nel purè gli spinaci con la cicoria o con la rucola, trattandole nella stessa maniera.

 

Una ricetta di Paola Galloni per la rivista Cucina Naturale

0