Mini crostate di mele al rosmarino

Mini crostate di mele al rosmarino

con Nessun commento

Ingredienti

PER LA PASTA FROLLA:

Farina: 300 g

Zucchero di canna Picaflor: 90 g

Olio di semi: 90 ml

Tuorli: 3

Albume: 1

Sale: q.b.

Fagioli secchi: 1 manciata

PER IL RIPIENO:

Mele Annurche Solidale Italiano Altromercato: 1 kg

Rosmarino: 1 rametto

Marsala: 4 cucchiai

PER LA DECORAZIONE:

Mela Annurca Solidale Italiano Altromercato: 1

Burro: 15 g

Zucchero di canna Picaflor: q.b.

Preparazione

Prepara la pasta frolla mescolando velocemente la farina, lo zucchero, l’olio, i tuorli e un pizzico di sale.

Stendi la pasta tra due fogli di carta da forno. Quindi ritaglia 6 cerchi di pasta e carta di 10-12 cm di diametro e rivesti con questi 6 piccoli stampi da crostata precedentemente oliati. Metti gli stampini in frigorifero per almeno un’ora.

Pela le mele, tagliale a pezzetti e cuocile per 15 minuti insieme al Marsala e al rametto di rosmarino. Una volta ammorbidite, leva il rosmarino e frullale.

Inforna per 8 minuti a 190 °C gli stampini con la frolla ben freddi, ricoperti dal foglio di carta da forno e da uno strato di fagioli per impedire che si gonfino durante la cottura. Levali dal forno, elimina la carta da forno e i fagioli e spennellali con un velo di albume, quindi infornali per altri 5 minuti.

Prepara la guarnizione. Senza pelarla, affetta finemente la mela con una mandolina. Sciogli dolcemente il burro sul fuoco.

Distribuisci le mele frullate all’interno dei gusci di frolla, decorando con le fettine di mela disposte a raggiera, spennellale col burro fuso e termina con una spolverata di zucchero di canna.

Inforna di nuovo le mini crostate a 190 °C per 5 minuti. Levale dal forno, sfilale delicatamente dagli stampi e lasciale raffeddare su un gratella prima di gustarle.

 

Una ricetta di Virginia Portioli per la rivista Cucina Naturale